Le mie mappe


Carrello richieste consultazioni

Regioni:

Naviga:


Ultime Acquisizioni
Storia della cartografia
I cartografi
Eventi
Eventi Live
Brochure MB
Contatti
Glossario
Sitemap


654 - Insularum Sardinia et Corsicae Descriptio
Descrizione: La carta, che misura nel  disegno cm 57,5 x 48,5 ed è in scala di circa 1:1.000.000, è contenuta nell’Atlas Minor di Frederik De Witt, stampato ad Amsterdam alla fine del Seicento. Il documento cartografico comprende le isole di Sardegna, Corsica  e arcipelago toscano. La carta, realizzata con  incisione in rame e acquerellata a colori, è ornata in basso a destra da un bel cartiglio nel quale è inserito il titolo sormontato dagli stemmi di Sardegna e Corsica e sostenuto ai lati da due sirene. In basso a sinistra si trova la scala grafica con: Milaria Germanica, Miliaria Gallica e Miliaria Italica. Le coste sono evidenziate con colori diversi; giallo-senape per la Sardegna, rossastro per la Corsica  e verde per la Toscana. La carta, che è graduata ai margini con segmenti di 10’, in alto a sinistra, propone una rosa dei venti con due settori in rosso e sormontata da un giglio che indica il Nord. Il documento, che è molto bello sotto l’aspetto grafico, mostra come ancora alla fine del XVII secolo molte rappresentazioni delle isole del mediterraneo fossero antiquate dal punto di vista cartografico. L’autore, infatti, ha fatto riferimento ai disegni del Magini, che specialmente per quanto riguarda la   Sardegna si discosta da quelli, precedenti ma assai più precisi, di Gerardo Mercatore.
Autore: Frederik De Witt
Luogo: Amsterdam
Anno: 0


 

Richiesta