Le mie mappe


Carrello richieste consultazioni

Regioni:

Naviga:


Ultime Acquisizioni
Storia della cartografia
I cartografi
Eventi
Eventi Live
Brochure MB
Contatti
Glossario
Sitemap


488-Calaris
Descrizione: La carta misura cm 30,5 x 45,5 e nel disegno cm 25,8 x 19,4 è la tavola 29, ossia l’ultima del volume XVI, che ha titolo Theatrum Civitatum nec non admirandorum Neapolis et Siciliae Regnorum; si trova nel grande atlante Atlas maior sive cartographia blaviana stampato ad Amsterdam nel 1662; un’opera monumentale, certamente la maggiore collezione di carte del XVII secolo; ebbe notevole diffusione tra i cartografi del tempo, tanto che si realizzarono numerose edizioni e fu tradotta in cinque lingue. La carta di Cagliari che La carta rappresenta la città di Cagliari con i suoi quartieri storici di Castello, Marina o Lappola (Gliapola), Stampace e Villanova (Nova Villa), insieme ad alcuni rioni che si stavano sviluppando fuori porta nei settori orientale ed occidentale. Le campagne circostanti sono rappresentate in colore verde chiaro, e con un verde più scuro i colli del Campidano Orientale.
Autore: Blaeu
Luogo:
Anno: 1663


 

Richiesta
Per trovare la riproduzione in stampa: Clicca qui